STEFANO

 

Nasco nel 1979 a Senigallia, cittadina in provincia di Ancona, laureato in Economia del Turismo presso l’Universitá di Bologna. Già a 24 anni capisco che il mio desiderio non era quello di vivere nella mia città Natale, così decido di organizzarmi per intraprendere una carriera all’estero.

Decido di accettare un’offerta di lavoro come animatore turistico nella bellissima Akumal nello Yucatan, in Messico. Rimango per poco tempo in quanto il mio lavoro era quello di assistere solo ed esclusivamente clienti italiani, per cui non avevo la possibilità di imparare lo spagnolo. Lascio il mare cristallino e mi trasferisco a Tenerife. Dopo aver finalmente imparato bene lo spagnolo capisco che mi mancava qualcosa: l’inglese ed una laurea. 

Ritorno in Italia dove frequento corsi di inglese e nel frattempo mi laureo. Partecipo al Progetto Leonardo in Irlanda del Nord, organizzato dalla Provincia di Ancona, grazie al quale “rompo il ghiaccio” con i paesi anglofoni. L’esperienza è entusiasmante e mi innamoro della verde Irlanda. Dopo qualche settimana passata alla ricerca di un lavoro, ricevo due offerte nello stesso giorno. Una a Dublino ed una a Cork. Scelgo la città più economica a parità di stipendio. A Cork passo 3 anni stupendi della mia vita, dove sono cresciuto professionalmente e personalmente. Se volete conoscere nei dettagli questa esperienza ed alcuni trucchi su come imparare una lingua più velocemente leggere il mio libro “Come trovare lavoro all’estero”. Scaricatelo gratuitamente da questo link.

Nel Settembre 2009 decido di aprire un sito dove inserire tutte le informazioni per chi ha desiderio di seguire i miei passi. Una pagina web dove rispondere a tutti quei ragazzi che giá mi contattavano via email. Quel sito si chiama Viviallestero.com.

Dopo 3 anni a Cork decido di dare una svolta radicale alla mia vita. Non avendo ancora compiuto 31 anni, richiedo il visto Working Holiday VISA e parto per Sydney. E’ amore a prima vista!

 

L’anno australiano vola in fretta, lavoro prima per uno Student Service, esperienza che mi aiuta anche a fornire informazioni più dettagliate ai ragazzi che vogliono trasferirsi nella terra dei canguri e poi per una multinazionale di giochi online. Alla fine dei 12 mesi capisco che era ora di lasciare quella terra stupenda.

Dopo poco tempo mi arriva un’offerta da parte di una multinazionale con sede a Cape Town in Sud Africa. La sfida mi interessa molto e l’accetto senza dubitare. L’anno passato in Africa è uno dei più belli e significativi della mia vita.

Decido di tornare in Europa, ma volevo scegliere una città con un buon clima e non troppo lontano da casa. Io e la mia socia Michela scegliamo Malaga, la Capitale della Costa del Sol! Perché abbiamo scelto questa zona? Semplice: più di 300 giorni di sole all’anno, bella e sorridente città, buon cibo. Insomma, posto perfetto dove vivere!