Chi?

Michela e Stefano sono gli ideatori di www.gotothecostadelsol.com.

Come sono arrivati a Malaga e quali sono le loro esperienze passate? Da dove vengono e quali sono le loro storie? 

 

MICHELA

                                               

Ciao sono Michela, nata le 1987 a Falconara Marittima, provincia di Ancona.

Sono laureata in Economia e Commercio Internazionale e la mia più grande passione sono i viaggi. Nel 2009 decisi di partire con il progetto Erasmus a Madrid. La prima delle mie tante esperienze all’estero. E’ inutile dire quanto quest’avventura mi sia servita per crescere personalmente.

Tornai in Italia per terminare il mio ultimo anno di specialistica. Terminati gli esami capii che dovevo assolutamente imparare l’inglese e con il mio correlatore decisi di scrivere la mia tesi a Londra. Feci una ricerca empirica presso i tour operator della bella capitale del Regno Unito. Londra è molto cara e dovetti trovare un lavoro per mantenermi e soprattutto per imparare il più velocemente possibile l’inglese. Trovai lavoro dopo poche settimane presso la catena “Caffè Nero”. Bellissima esperienza che mi ha permesso di migliorare la lingua e di imparare a “fare caffè”! 🙂

Mentre mi trovavo a Londra decisi di inviare un Application Form per il Campus World, un altro progetto dell’Università per andare a lavorare qualche mese a New York. Fortuna o destino…mi hanno scelta! Altra esperienza indimenticabile presso l’ENIT – Ente Nazionale del Turismo Italiano. 

Non ero ancora sazia di viaggiare ed intrapresi un viaggio, di piacere questa volta, in Sud Est Asiatico (Thailandia, Cambogia, Vietnam ed in ultimo Hong Kong). Mi sono innamorata di questo mondo e decisi dopo qualche anno, trascorsi tra Italia ed Inghilterra, di andare a vivere in Thailandia per un breve periodo. Lavoravo per una multinazionale. Il lavoro non era certo quello a cui ambivo ma ne è valsa la pena. Dopo 8 mesi, tra viaggi in Asia, nuove conoscenze, nuove amicizie ed esperienze era arrivata l’ora di tornare in Europa e costruire qualcosa di mio. Grazie alla Thailandia (il fulcro dei co-working e freelance) capii che la mia strada non era quella di lavorare sotto le dipendenze di qualcuno. Dovevo essere autonoma. Un pc ed una buona connessione internet era tutto quello che mi serviva: lavorare viaggiando era diventato il mio obiettivo.

Arrivai a Malaga il 16 Agosto del 2016 ed è stato amore a prima vista. Io e Stefano abbiamo scelto questa bellissima città per il clima, il cibo, le persone cordiali e sempre sorridenti.

Il nostro progetto era quello di creare un sito internet – www.gotothecostadelsol.com – che aveva lo scopo di aiutare le persone a trasferirsi nella Costa del Sol: documenti per vivere in Spagna, apertura conto corrente, alloggio, lezioni di spagnolo, aiuto nella ricerca del lavoro, apertura attività, acquisizione di appartamenti e molto altro.

Piano piano abbiamo fatto crescere il sito e ad oggi riceviamo diverse richieste di aiuto, da ragazzi che vogliono venire qui per imparare lo spagnolo, per cercare lavoro, aprire un’attività, ma anche da pensionati e famiglie che vogliono un futuro migliore per i loro bambini.

Avendo viaggiato tanto sappiamo cosa serve per vivere in una nuova città, quali sono le difficoltà iniziali e vi aiuteremo a rendere la vostra permanenza il più piacevole possibile.

 

STEFANO

Nasco nel 1979 a Senigallia, cittadina in provincia di Ancona, laureato in Economia del Turismo presso l’Universitá di Bologna. Giá a 24 anni capisco che il mio desiderio non era quello di vivere nella mia cittá Natale, così decido di organizzarmi per intraprendere una carriera all’estero.

Decido di accettare un’offerta di lavoro come animatore turistico nella bellissima Akumal nello Yucatan, in Messico. Rimango per poco tempo in quanto il mio lavoro era quello di assistere solo ed esclusivamente clienti italiani, per cui non avevo la possibilità di imparare lo spagnolo. Lascio il mare cristallino e mi trasferisco a Tenerife. Dopo aver finalmente imparato bene lo spagnolo capisco che mi mancava qualcosa: l’inglese ed una laurea. 

Ritorno in Italia dove frequento corsi di inglese e nel frattempo mi laureo. Partecipo al Progetto Leonardo in Irlanda del Nord, organizzato dalla Provincia di Ancona, grazie al quale “rompo il ghiaccio” con i paesi anglofoni. L’esperienza è entusiasmante e mi innamoro della verde Irlanda. Dopo qualche settimana passata alla ricerca di un lavoro, ricevo due offerte nello stesso giorno. Una a Dublino ed una a Cork. Scelgo la città più economica a parità di stipendio. A Cork passo 3 anni stupendi della mia vita, dove sono cresciuto professionalmente e personalmente. Se volete conoscere nei dettagli questa esperienza ed alcuni trucchi su come imparare una lingua più velocemente leggere il mio libro “Come trovare lavoro all’estero”. Scaricatelo gratuitamente da questo link.

Nel Settembre 2009 decido di aprire un sito dove inserire tutte le informazioni per chi ha desiderio di seguire i miei passi. Una pagina web dove rispondere a tutti quei ragazzi che giá mi contattavano via email. Quel sito si chiama Viviallestero.com.


Dopo 3 anni a Cork decido di dare una svolta radicale alla mia vita. Non avendo ancora compiuto 31 anni, richiedo il visto Working Holiday VISA e parto per Sydney. E’ amore a prima vista!

L’anno australiano vola in fretta, lavoro prima per uno Student Service, esperienza che mi aiuta anche a fornire informazioni più dettagliate ai ragazzi che vogliono trasferirsi nella terra dei canguri e poi per una multinazionale di giochi online. Alla fine dei 12 mesi capisco che era ora di lasciare quella terra stupenda. 

Dopo poco tempo mi arriva un’offerta da parte di una multinazionale con sede a Cape Town in Sud Africa. La sfida mi interessa molto e l’accetto senza dubitare. L’anno passato in Africa è uno dei più belli e significativi della mia vita.

Decido di tornare in Europa, ma volevo scegliere una città con un buon clima e non troppo lontano da casa. Io e la mia socia Michela scegliamo Malaga, la Capitale della Costa del Sol! Perché abbiamo scelto questa zona? Semplice: più di 300 giorni di sole all’anno, bella e sorridente città, buon cibo. Insomma, posto perfetto dove vivere!