Grazie Salvatore La Rocca, ideatore di Jumbrela, per aver dedicato il tuo tempo a questa intervista. Penso sia molto utile per tutti coloro che vogliono andare all’estero per iniziare una nuova vita ma sono frenati o hanno paura perchè non conoscono la città, la lingua e non sanno a chi affidarsi. Leggiamo l’intervista di Salvatore, un imprenditore italiano a Malaga che ha deciso di trasferirsi nella Costa del Sol dopo aver vissuto in tanti Paesi del Mondo.

Intervista a Salvatore La Rocca, un imprenditore Italiano a Malaga

Quanti anni hai e di dove sei?

Sassuolo (Modena)- 44 anni.

Perché hai scelto Malaga come città dove vivere?

Avevo già vissuto a Malaga dal 2001 al 2004, avendo vissuto in vari paesi, stavo cercando il posto migliore per fermarmi a vivere.

Quando ti sei trasferito e perché?

L’ultima volta nel 2019 e l’obiettivo era quello di migliorare la qualità della vita.

In quali altri Paesi del mondo hai vissuto?

Argentina, Russia, Inghilterra, Portogallo, Spagna, Brasile, Turchia, UEA, Germania ed altri Paesi.

Di che cosa si occupa la tua Impresa?

Jumbrela si occupa di Servizi alle aziende, Marketing, Consulenza, Strategie, Analisi di Mercato, Analisi di Fattibilità, Servizi VISA per extra-comunitari, Investimenti. Per maggiori informazioni in merito a questi servizi CLICCA QUI.

Hai riscontrato difficoltà nell’aprire un’attività a Malaga?

No, ma per chi non conosce la città, la lingua e le normative vigenti in questo Paese, consiglio di affidarsi ad esperti della zona, Agenzie serie che possono seguirvi a 360 gradi per realizzare i vostri sogni.

Quali sono i vantaggi nell’aprire un’attività in Spagna?

Non trovo molti vantaggi, probabilmente la qualità della vita, la stabilità di un paese che da anni è in crescita. Ci sono altri paesi in EU molto più vantaggiosi a livello fiscale, poi però la qualità della vita è bassa.

Consiglieresti Malaga come città dove vivere, investire o aprire un’attività?

Dove vivere si, investire dipende in che settore, aprire una attività dipende sempre dal settore.

Pensi che Malaga sia la tua meta finale?

Si.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?

Crescere professionalmente e mantenere la qualità della vita che ho attualmente.

Quali secondo te sono gli aspetti positivi, nel settore lavorativo e nella vita privata, che a Malaga trovi mentre in altre città no?

La sensazione di NON criminalità, la non corruzione.

Vuoi dare qualche consiglio agli italiani che ti stanno leggendo?

Cercate di fare un’analisi di fattibilità prima di investire. Molti italiani investono, falliscono dopo 4 mesi e danno la colpa alla crisi, mentre forse hanno utilizzato la strategia “fai da te”, minima spesa, pessima resa.

Grazie Salvatore per questa interessante intervista. Se anche tu vuoi raccontare la tua storia compila il form di seguito.

jumbrela-malaga-servizi-marketing-business

CONTACT FORM

2 + 14 =

Privacy Policy